domenica 27 aprile 2008

Eno 2008

Si è conclusa oggi la straordinaria (almeno per me, ma penso anche per molti) esperienza del campo musicale di Eno dove l'orchestra della scuola ha trascorso tre giorni di intenso lavoro musicale in vista degli spettacoli di fine anno (debutto a Desenzano il 23 Maggio). Il ritmo delle giornate è stato serrato, prove alla mattina, al pomeriggio con brevi pause in cui i baldi musicisti si sgranchivano in concitatissime partite a calcio (meglio non essere in squadra contro Andrea.. soprannominato Rullo Compressore). Questa mattina abbiamo provato per la prima volta lo spettacolo da capo a fine: 18 brani senza interruzione ! Risultato direi ottimi sopra ogni aspettativa. Abbiamo lavorato veramente bene e la sera, non paghi , ancora musica con giochi inventati, tanto per non perdere l'abitudine. Lo spettacolo parte su solide basi. Grazie ragazzi del vostro entusiasmo, della vostra professionalità, della vostra concentrazione. Dirigervi oggi è stata per me un'emozione forte di quelle che lasciano il segno! Ho ammirato anche la maturità di questo gruppo che non ha nulla da invidiare a quella dei professionisti. Mi è piaciuto sentire le vostre emozioni e parlarvi. Nella mente ho il ricordo di momenti di carica, concentrazione, intimità, gioia (la risata contagiosa di Nicola rimarrà nella storia come la serata con i premi individuali ). Penso che in mancanza dei miei angeli custodi della notte, i "musicisti" Gigi ed Elia, in mancanza della musica notturna di Andrea, mi addormenterò canticchiando For the longest time.......

5 commenti:

Gigibarbabianca ha detto...

Vi ringrazio per le belle ore che ho passato con voi.
In quel poco tempo, ho respirato
il bel clima che voi avete creato
nei tre giorni insieme.
Complimenti per come avete suonato
ed assieme ai complimenti, un grazie di cuore ad Alberto ed a tutti gli insegnanti e collaboratori.

Andrea "Spighett" Mor ha detto...

mmm rullo compressore???
ok, ok, lo ammetto sono falloso...però in un campo così piccolo come si fa a non esserlo???
;-)

grazie a tutti per i tre giorni meravigliosi...

ps
ma volete mettere il mio goal nella scivoltat rovinosa?? prodezze del genere capitano solo una volta nella vita...

Chiara ha detto...

Non è un rullo compressore, è un macellaio...

A parte questo, il goal era davvero bello.

aerovinci ha detto...

Eno è stata un esperienza semplicemente fantastica sono stato contentissimo di essere stato li con voi!! E io e credo tutta l'orchestra non abbiamo niente da invidiare ai direttori delle grandi orchestre perchè Alberto sara sempre il migliore e sono felicissimo di essere diretto da lui!

Elia ha detto...

anch'io sono molto felice per come si è svolta l'esperienza di Eno quest'anno,felice di aver condiviso con Alberto tutti i ragazzi e le persone meravigliose che hanno contribuito a rendere l'ambiente così com'è